Delitto Piazza, a 15 anni rimangono tanti misteri

16 Marzo 2005

18/03/2005 Quattro condannedefinitive per la morte del giovane collaboratore del Sisde. Nessuna certezza sui mandanti. Sono passati 15 anni dall'omicidio di Emanuele Piazza, il giovane collaboratore del Sisde fatto sparire dalla circolazione nel marzo del 1990. Una vicenda dai molti punti oscuri per la quale nel maggio dello scorso anno quattro condanne sono diventate definitive. Salvatore Biondo, detto il corto, Antonino Troia e Giovanni Battaglia hanno avuto l'ergastolo mentre Simone Scalici una pena a trent'anni. La sentenza della Cassazione e' stata accolta con commozione e soddisfazione dal padre della vittima, l'avvocato Giustino Piazza, che da sempre si e' battutto per la verita' fornendo preziose indicazioni. Emanuele Piazza fu inghiottito dalla lupara bianca nel marzo del 1990: fu strangolato in un mobilificio di Capaci, poi il suo corpo venne disciolto nell'acido. Ad ordinare il delitto fu un gruppo di mafiosi che fermo' per sempre il giovane agente segreto che indagava su Cosa Nostra. Piazza cercava di far starda nel Servizio segreto, dando la caccia e facendo catturare latitanti. A parlare della fine di Piazza e' stato l'ex "uomo d'onore" Francesco Onorato, amico d'infanzia della vittima e da qualche tempo collaboratore di giustizia, che ha raccontato dell fasi che portano all'uccisione dell'agente. Ma ha raccontato particolari anche Giovanbattista Ferrante. Dalle indagini, pero', non e' mai emerso il capitolo della responsabilita' dei mandanti esterni e di coloro che tradirono Emanuele Piazza, indicandolo come cacciatore di latitanti, e dei rappresentanti delle Istituzioni che poi abbandonarono il giovane al suo destino. Come non e' mai stato chiarito un eventuale collegamento con un altro delitto rimasto irrisolto: quello di Antonino Agostino, il polizziotto ucciso il 5 agosto del 1989 assieme alla moglie Castellucci. V.F.
Foto contatto

Emanuele Piazza

Via Gioacchino Ventura, 4

90143 Palermo

Tel. 091 7829283

Fax. 091 7785946

www.emanuelepiazza.it

 

 

 

 

E-mail:emanuelepiazzaonlus@libero.it

 

Direttore Sportivo

Dott. De Santes Giuseppe

Cell. 338.4155560

E-mail: desantes.giuseppe@libero.it

 

Referente Associazione - Psicologa

Dott.ssa Marilena Cordoni

 

Indirizzo su mappa